MAGNA  SOROR 

è il nome che abbiamo adottato per partecipare alla rievocazione storica

'Pomposia Imperialis Abbatia' che ormai  da anni si tiene all'inizio dell'estate

nel parco antistante la millenaria ABBAZIA DI POMPOSA, a metà strada

fra Ravenna e Venezia, sull'antica via Romea. 

d
 
p

Nell'intento di rappresentare scene di vita quotidiana come era agli albori del primo millennio, abbiamo creato l'Oasi del pellegrino dove ci si può rifocillare all'ombra del pergolato all''Hostaria Magna Soror con cibi genuini e semplici cucinati come all'epoca, allietati dalle melodie antiche dei musici e bevendo buon vino. 

I piccoli visitatori possono sfidare i loro coetanei , e a volte anche i loro genitori, nelle prove di abilità: 

La giostra del Saraceno 
Tiro al barattolo 
Schiaccia la noce 

Birillo piedritto

Il labirinto

                          
 

Partecipiamo alla rievocazione storica con circa venti figuranti in costume.

Le varie attività del gruppo sono completamente autonome ed autogestite;

tutto è stato realizzato con il lavoro e la buona volontà dei componenti del gruppo,

dopo approfondite documentazioni storiche, con tanto impegno, molte discussioni,

tantissimo divertimento 

n

 

Il nostro gonfalone che ci rappresenta 

e ci precede nel corteo finale

d

 
Lo Scriptorium dove vengono rappresentate le tecniche di scrittura su pergamena degli amanuensi con penne ed inchiostri d'epoca copiando i caratteri alfabetici delle antiche miniature. 

f

Un piccolo cavaliere partecipa al torneod

                           
 

 

Le Sagome di Ottone III e Lucrezia Borgia,

i cui abiti sono fedelmente riprodotti dai libri

di storia, per una divertente foto-ricordo.

 

 

s

 

Il Saraceno da noi detto Mammozzone, per il torneo dei bambini

 

 

e

                           
    La Gogna Il tiro al barattolo 'TRE PALLE UN SOLDO' fa divertire i bambini che devono abbattere una piramide di cilindri di legno con palle di stracci  
         
 

v

a

Il nostro rappresentante al torneo arcieri

                           
Il Labirinto, prova di abilita'